Pergamena 2:  

 

L’eco del mare 

Alzo lo guardo 
al cielo e 
penso. 

Nuvole bianche, 
erranti tra i rami 
della verde pineta, 
s’affrettano 
impazienti di pioggia. 

L’eco del mare 
si sente 
impetuoso. 

Forti profumi 
di salso e di terra 
colpiscono i sensi. 
E come emozioni, 
improvvisi 
fuggono via.