Pergamena 2: Crepuscolo 

Pił nere le ombre si allungano, 
arcane apparenze di cose. 

E giochi di luce, 
arabeschi 
diafani sogni di nulla 
si alternano. 

Son voci e sussurri, 
silenzi, 
colori di un giorno che varca 
la soglia del sempre.