Da mercoledì 4 aprile all'8 maggio 2012 avrà luogo la "personale" di Grado "L'uomo, il sogno e l'acqua": si tratta di una grossa manifestazione organizzata dal Comune di Grado in collaborazione con la Soprintendenza ai Beni Archeologici del Friuli Venezia Giulia del Ministero dei Beni Culturali. La mostra sarà ospitata dal Museo Nazionale di Archeologia Subacquea dell'Alto Adriatico, Lungomare Nazario Sauro, Grado, Gorizia. In questa rassegna verranno esposte un centinaio di opere alcune anche di grandi dimensioni.
Orario:
- mercoledì 4 aprile ore 18.00: inaugurazione

- giorni feriali: ore 16.00-10.00

- giorni festivi: 10.00-12.00/16.oo-19.00

Per informazioni:

- Comune di Grado, Assessorato alla Cultura, centralino +039 0431 898111

- Viviana Berretta, cell. +39 348 2237670, viviana.berretta@hotmail.it

 

ROBERTO CARDONE – L’UOMO, IL SOGNO E L’ACQUA

Grado – Museo Nazionale di Archeologia Subacquea dell’Alto Adriatico

Diga Nazario Sauro

Mercoledì 4 aprile – martedì 8 maggio 2012

Presentazione

Il Museo di Archeologia Subacquea di Grado avvia con questa mostra nuovi percorsi di lettura dell’isola e della sua laguna. Le grandi vetrate, gli scenografici spazi del Museo con la splendida vista sul mare costituiscono il perfetto sfondo alla mostra d’arte di Roberto Cardone.

La “sua” Grado con le incantate lagune, paesaggi sognanti di largo respiro, le indecifrabili figure senza volto dei pescatori intenti al duro lavoro, arriva per la prima volta, dopo una importante attività espositiva a livello nazionale ed internazionale, nel luogo da cui prende ispirazione e qui invita lo spettatore ad immergersi nello sfaccettato universo gradese, riportato in una dimensione che è nostalgica ma anche reale, una realtà fantastica dove l’arte di Cardone diviene parte di un paesaggio unico al mondo.

Il SINDACO

CITTA' DI GRADO

Edoardo Maricchio

 

IL SOPRINTENDENTE

BENI ARCHEOLOGICI del FRIULI VENEZIA GIULIA

Luigi Fozzati